Tag: sport

🇮🇹🇮🇹Campionati Italiani Junior 09-10 marzo 2019

Terminati due giorni di gara entusiasmanti in cui lo Short Track ha dato spettacolo!

QUATTRO PODI E TREDICI MEDAGLIE IL BOTTINO VELOCISTI GHIACCIO TORINO

Per la categoria Junior F, Michelle Carrozzino conquista medaglia di Bronzo sia nei 500 mt. che nei 222mt., a causa di una penalty nell’ultima distanza, Michelle deve rinunciare al podio e chiude 4 in overall. La compagine Junior F, prosegue con un 6 posto di Serena Mauceri, che centra 2 finali A sulle tre distanze, miglioramenti esponenziali. Lola Fagone, Figlia d’arte, del magnifico campione Orazio Fagone, ha iniziato di recente a muovere i primi passi sul ghiaccio, ha affrontato con le compagne di squadra, Gaia Calcagno e Zoe Favola Bonvicino l’importante competizione con il massimo impegno. Si sono piazzate nell’ordine 10^,12^ e 13^.
Categoria Junior E al femminile, Strepitosa Caterina Jasmin Minori, che centra La medaglia di bronzo dei 777 mt, 4^ nei 333 mt e nei 500 mt. Conquista il 3 gradino del podio, precedendo Viola Comba 9^. Per la categoria maschile Casey Pichierri è 11esimo.
Giorgia Galdi, per la categoria Junior D femminle è 12^, Seguita da Sofia Willenjin Minori 13^ e Beatrice Lanzavecchia 16^. Per la categoria maschile Massimiliano Picchiarelli è 14esimo.
Per la categoria Junior C Martina Peretti è argento nei 1500 mt ed oro nei 500 mt., Conquista il 2 gradino del podio, Grande Gara di Giulia Savalli che vince la finale B nei 1500 mt, si piazza 2^ nella finale B dei 500 mt Gran finale con la conquista della medaglia di bronzo nei 1000, 5^ in overall. Francesca Alberti 11^, Francesca De Rosa 14^ e Noemi Pupella 16^. Al maschile Maurizio Tunno argento nei 1500, fuori dai 500 per una caduta e bronzo nei 1000, sale sul terzo gradino del podio. Alessandro Picchiarelli ha sfoderato una grinta che gli ha consentito di conquistare la 6^ piazza in overll seguito da Sebastian Capone che è decimo.
Regina della competizione è Federica Apolloni categoria Junior A medaglia d’argento sia nei 500 mt che nei 1000 mt. conquista un meritato 2 gradino del podio. Gara sfortunata per Ilaria Cotza che a causa di un infortunio inconrso mentre disputava la batteria di qualifica dei 500mt. è stata costretta a ritirarsi dalla competizione,si è dovuta così accontentare di una sola medaglia di argento nei 1500 mt.. Termina alla 9^ piazza seguita da Rebecca Savalli 11^. Niccolò Peretti categoria Junior B maschile, conquista la 4^ posizione dell’overall e due medaglie di bronzo 1500 mt e 500 mt.

IL MEDAGLIERE
Michelle Carrozzino 🥉🥉
Caterina Jasmijn Minori 🥉
Martina Peretti 🥈🥇
Giulia Savalli 🥉
Maurizio Tunno 🥈🥉
Federica Apolloni 🥈🥈
Ilaria Cotza 🥈
Niccolò Peretti 🥉🥉

Complimenti a Roberto Sighel per le bellissime foto

Ringraziamo la FISG – Federazione Italiana Sport del Ghiaccio rappresentata dal Consigliere Nazionale Dott. Sartorato Luigi e dal Presidente Comitato Regione Piemonte sig. Renato Viglianisi, intervenuti alla cerimonia di premiazione dei Campioni Italiani ed il Presidente Andrea Gios per la fiducia riposta nella nostra Associazione Sportiva.
Ringraziamo l’Amministrazione Comunale della Città di Torino, rappresentata dal Dott. Marco Chessa, che ci ha dato l’onore di premiare gli atleti campioni italiani dello short track, doveroso estendere i ringraziamenti alla nostra Sindaca Chiara Appendino ed all’Assessore dello Sport Roberto Finardi per il riconoscimento della forte tradizione nelle discipline del ghiaccio definendo la nostra città “capitale del ghiaccio”.
Ringraziamo il Presidente del Comitato Regionale Coni prof. Gianfranco Porqueddu per averci portato personalmente i saluti dal CONI.
Ringraziamo l’amministratore delegato dott.ssa Valeria Panini per essere intervenuta alla premiazione degli atleti
Ringraziamo il Dirigente Comunale sig. Daniele Gardin e tutto il suo staff per l’eccellente lavoro svolto in occasione della manifestazione.
Ringraziamo Ezio Lazzarone titolare del Ristobar Palatazzoli per la cura e l’attenzione riservata agli atleti , staff tecnici, dirigenti, accompagnatori e famiglie .
Ringraziamo i nostri supporter Macron Store Torino Absolute skate Fisioelab Inalpi Smat MP

Ringraziamo tutte le Squadre per aver preso parte così numerosi alla competizione.

#torino #fisg #shorttrack

La Stampa – 2 Febbraio 2019

Cassinelli Andrea da record.

Record italiano sui 500.

COURMAYEUR 9-10 MARZO – CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI

GLI AZZURRI DELLO SHORT TRACK AL COMPLETO VI ASPETTANO AL MOUNTAIN SPORT FORUM CENTER DI COURMAYEUR PER I CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI.🇮🇹🇮🇹🇮🇹

IN PISTA Portabandiera #Velocistighiacciotorino, Andrea Cassinelli con i colleghi uomini ed ARIANNA FONTANA con la mitica staffetta femminile medaglia di bronzo alle olimpiadi di Pyongchang.
Non mancheranno Ilaria Cotza MEDAGLIA 🥉 ai Mondiali Junior; Melissa Tunno, Lorenzo Morrone Atleti Velocisti Ghiaccio Torino stabilmente inseriti nella Nazionale Junior e Neo Senior, con i compagni di squadra Federica Apolloni, Rebecca Savalli, Lucrezia Casagrande, Niccolò Peretti, Giuseppe Romeo, Davide Ricossa

INGRESSO GRATUITO 🇮🇹🇮🇹

VI ASPETTIAMO NUMEROSI

MASSIMILIANO PICHIARELLI SALE SUL GRADINO PIÙ ALTO DEL PODIO

PODI e TITOLI REGIONALI A PIOGGIA IN CASA VGT.

Questo fine settimana si sono svolti a Bormio i campionati Regionali, ultimo appuntamento importante per alcuni dei nostri piccoli atleti.
Della VGT hanno partecipato 13 atleti nelle diverse categorie.

Nella categoria junior F (femminile) Viola Comba dimostra ancora una volta grande tenacia nell’affrontare le batterie riuscendo così a salire sul terzo gradino del podio e vincendo il titolo di Campionessa Regionale.

Nella categoria junior E (maschile) si ha la strepitosa vittoria di Massimiliano Picchiarelli che con una superfinale mozzafiato si qualifica primo assoluto in categoria e anche lui ottiene poi il titolo di campione regionale. Nella stessa categoria anche Giuseppe Botto che si comporta egregiamente alla sua sola terza esperienza in gara.

Nella categoria esordienti hanno partecipato diversi atleti, nell’ordine: Sofia Minori con una strepitosa vittoria nella super finale si è aggiudicata il secondo posto in classifica generale e ha vinto il titolo di campionessa regionale, Francesca Alberti si è invece posizionata 5^ centrando tutte le finali A, Noemi Pupella subito dopo le compagne di squadra al 7^ posto mostrando un notevole miglioramento nello scorrimento e nei sorpassi e poi al 9^ e 10^ posto rispettivamente Christian Livigni e Laura Mauceri, atleti giovanissimi che hanno partecipato a una delle loro prime esperienze.

Nella categoria promozionale (quella dei più piccini) Davide Cuniberti conferma i risultati ottenuti nel corso della stagione posizionandosi 2^ nella classifica finale e si aggiudica anche lui il titolo di campione regionale, Gaia Calcagno si posiziona 4^ mancando per un soffio il podio ma vincendo comunque il titolo regionale essendo la prima delle atlete piemontesi, Serena Mauceri 6^ anche lei affronta le gare con tenacia ma sempre con il sorriso, Giorgia Livigni arriva 9^ pur essendo una delle sue prime competizioni e chiude Laura Savalli, la nostra piccola mascotte, in 10^ posizione.

Questo campionato Regionale è stato molto impegnativo ma ha dato grandi risultati frutto del costante lavoro fatto con i ragazzi in pista e della particolare attenzione e dedizione che la squadra mostra nei confronti dei più piccini che saranno il futuro della Velocisti Ghiaccio Torino. In totale la squadra (con 13 partecipanti) porta a casa ben 9 podi e 5 campioni regionali. Un risultato a dir poco stupefacente!!

#ShortTrack

Lo short track azzurro vola. Dopo le grandi emozioni di Pyeongchang ottime notizie anche dai Mondiali Junior in Polonia, dove le ragazze della staffetta femminile con la nostra Ilaria Cotza, hanno centrato uno splendido bronzo! Non solo Fontana&Co quindi: il futuro dello short track italiano è assicurato! 😉🇮💪🥉

Cronaca QUI 02/03/2018

Cronaca Qui pubblica un articolo sui “Campionati Italiani a squadre” e Trofeo Giovanissimi di Bergamo del  23-24 Febbraio.

 

Vedi  PDF CQ 02032018 pagina 31

ARIANNA FONTANA È D’ORO NEI 500 MT ALLE OLIMPIADI DI PYEONGCHANG

La Velocisti Ghiaccio Torino festeggia ARIANNA FONTANA!
Incredibile e grandioso successo nei 500 mt ha compiuto un’impresa portando Lo Short Track sul gradino più alto e splendente del podio vestendosi D’ORO.
Le lacrime di gioia di Arianna, l’abbraccio al marito Anthony ed al tecnico Kenan Guadec ha sopraffatto tutti noi di emozioni.
Tutta la Velocisti Ghiaccio Torino vuole fare arrivare ad Arianna il calore e la gioia del tifo piemontese.
Oggi lo Short Track ci ha regalato LA PRIMA MEDAGLIA D’ORO OLIMPICA DEL 2018 e siamo solo a metà strada, il bottino è ancora ricco.
FORZA ARIANNA, FORZA ITALIAN TEAM🇮🇹.
WE ❤SHORT TRACK .

Prenotate SUBITO la prova gratuita dal nostro sito www.velocistighiacciotorino.it.
Vieni a vivere l’emozione della velocità con noi.

CALENDARIO GARE SHORT TRACK ALLE OLIMPIADI 2018

 (orari italiani)

Sabato 10 febbraio
ore 11.00: batterie 1500 metri maschili
ore 11.45: batterie 500 metri femminili
ore 12.30: semifinali 1500m maschili
ore 12.50: semifinali staffetta femminile
ore 13.10: finale 1500 metri maschili

Martedì 13 febbraio
ore 11.00: quarti di finale 500 metri femminili
ore 11.30: batterie 1000 metri maschili
ore 12.30: semifinali 500 metri femminili
ore 12.50: semifinali staffetta maschile
ore 13.20: finale 500 metri femminili

Sabato 17 febbraio
ore 11.00: batterie 1500 metri femminili
ore 11.40: quarti di finale 1000 metri maschili
ore 12.00: semifinali 1500 metri femminili
ore 12.20: semifinali 1000 metri maschili
ore 12.45: finale 1500 metri femminili
ore 13.00: finale 1000 metri maschili 

Martedì 20 febbraio
ore 11.00: batterie 1000 metri femminili
ore 11.40: batterie 500 metri maschili
ore 12.30: finale staffetta femminile

Giovedì 22 febbraio
ore 11.00: batterie 500 metri maschili
ore 11.20: quarti di finale 1000 metri femminili
ore 11.45: semifinali 500 metri maschili
ore 12.00: semifinali 1000 metri femminili
ore 12.30: finale 500 metri maschili
ore 12.50: finale 1000 metri femminili
ore 13.20: finale staffetta maschile

News dal Trofeo Alberto Nicolodi

Nonostante l’alto livello della competizione internazionale che ha visto la partecipazione di molti atleti stranieri i nostri atleti si sono comportati egregiamente:
Per viola questa è stata la primissima competizione internazionale e nonostante la poca esperienza (ha esordito in categoria solo in questa stagione) ha gestito la gara in maniera egregia e ha fronteggiato con destrezza le due cadute subite senza darsi per vinta e rimontando le avversarie. Dopo la prima giornata di gara si è piazzata seconda e ha riconfermato la sua posizione anche nella seconda giornata di gare in cui ha disputato la super finale con le atlete più forti della categoria. Anche in questa ultima gara viola si è piazzata seconda, dopo essere partita in coda al gruppo ha piano piano recuperato sorpassando 4 atlete e lasciando con il fiato sospeso fino all’ultimo gli spettatori.

Max è riuscito a destreggiarsi bene grazie anche alla sua maggiore esperienza. Grazie alle sue partenze esplosive si è sempre posizionato in testa al gruppo conducendo delle ottime gare, peccato solo per una serie sfortunata di cadute che lo hanno fatto retrocedere nelle finali B e gli hanno fatto mancare per un soffio la superfinale in cui sicuramente si sarebbe comportato egregiamente e avrebbe combattuto con tenacia come lui sa fare. Nonostante questi inconvenienti max si è piazzato ottavo raggiungendo comunque un ottimo risultato per una categoria (junior E) che contava circa 32 atleti.

Anche Casey ha condotto delle ottime gare piazzandosi all’11esimo posto sempre nella categoria junior E competendo contro atleti stranieri più esperti alcuni dei quali si sono piazzati nei primissimi posti.

Nonostante la partenza poco esplosiva che lo contraddistingue è sempre riuscito a concludere le gare nei primi posti grazie a sorpassi spettacolari sia all’interno e sia all’esterno talvolta mancando per pochi centesimi le qualifiche che lo avrebbero fatto avanzare nelle finali superiori.

Guardare le sue gare è sempre emozionante perché fino alla fine rimane dietro per poi superare in una sola curva anche tre atleti.

Beatrice, anche lei junior E ha corso in una categoria con un alto numero di atleti in cui il livello delle prime 6/7 è piuttosto elevato e in cui le atlete straniere presenti erano tutte molto forti.  Nonostante queste difficoltà insite nella categoria bea è riuscita a piazzarsi 17 lasciandosi alle spalle due delle atlete straniere altrettanti forti. Alcuni sorpassi le hanno permesso di avanzare ma non quel tanto che gli sarebbe servito per accedere alle finali superiori. Sicuramente lavorando sullo sprint in partenza e sullo scatto bea potrà migliorarsi e togliersi piccole e grandi soddisfazioni in futuro.

Alessandro uno degli atleti più grandi che ha rappresentato la VGT in questa competizione ha corso insieme alla categoria junior B nonostante la sua categoria di appartenenza sia la junior C.

Questa unione delle categorie (visto l’esiguo numero di atleti junior B) ha introdotto nella competizione di Alessandro una doppia difficoltà: il confronto con atleti più forti e più grandi e il poco agevole passaggio dei turni di qualifica. Ma questa è stata per lui anche una grandissima opportunità per fare esperienza e confermare i suoi personali nonostante le pessime condizioni del ghiaccio. Questo significa che su un ghiaccio migliore e nella sua categoria di appartenenza ale non avrà problemi a migliorarsi ulteriormente.

Nonostante ciò ale ha saputo affrontare a testa alta la novità dimostrando un ottima condotta di gara e piazzandosi nei primi 10 atleti della categoria.

57° Trofeo Alberto Nicolodi

In queste ore a Baselga di Pinè ha avuto inizio la 57esima edizione del Trofeo Nicolodi.

Gli atleti della Velocisti Ghiaccio Torino che rispondono presenti all’appello sono Viola Comba, Beatrice Lanzavecchia, Massimiliano Picchiarelli, Casey Pichierri ed Alessandro Picchiarelli.

Buona gara a tutti!!