Tag: track

CAMPIONATI ITALIANI JUNIOR

BORMIO, 17-18 marzo 2018

Si è concluso questo weekend l’ultimo appuntamento italiano importante per molti dei nostri ragazzi: i Campionati Italiani Juniores a Bormio.
Alla manifestazione, la Velocisti Ghiaccio Torino ha partecipato al completo con 20 atleti portando a casa ben 14 medaglie e 2 titoli italiani.
Tra i migliori piazzamenti si segnalano per la categoria:

Junior F femminile un terzo posto di Viola Comba in classifica generale dopo le medaglie della stessa atleta nelle due distanze dei 500 mt e dei 333 mt. La nostra piccolina ha condotto delle ottime gare sorprendendoci con un miglioramento di tutti i suoi personali in tutte e tre le distanze di gara.

Per la categoria junior E maschile si sono distinti Massimiliano Picchiarelli che manca il terzo gradino del podio per un soffio classificandosi quarto ma portando a casa la medaglia nei 3 giri in cui registra il miglior tempo personale. Altro record lo conquista nei 500 metri registrando il tempo che gli permetterà di partecipare, il prossimo anno, alle più importanti gare del circuito europeo.
Altro atleta di questa categoria è Casey Pichierri che si classifica all’8^ posto portandosi a casa il record nei 3 giri grazie anche al netto miglioramento della partenza ottenuto in seguito al duro allenamento in pista.

Per la categoria Junior C femminile figurano le 4 atlete della VGT Lucrezia Casagrande 4^ in classifica generale seguita dalle compagne Martina Peretti (5^), Anna Romeo (6^) e Giorgia Di Stasi (8^). Lucrezia ottiene un meritato 3^posto nei 1000 mt ed un secondo posto nei 500 mt ottenuto grazie alle sue incredibili rimonte dalle ultime posizioni alla testa del gruppo poiché a causa di un infortunio è stata costretta a partire meno brillantemente del solito.
Ottime performance, come al solito di Anna e Martina e notevolmente migliorata anche Giorgia.

Per la categoria Junior C maschile doppietta VGT di Giuseppe Romeo che vince il titolo italiano seguito da Maurizio Tunno (2^).
Questi due ragazzi volano sul ghiaccio posizionandosi in testa in tutte e tre le distanze conducendo gare strepitose con sorpassi a dir poco spettacolari.

Per la categoria Junior B femminile vince il titolo italiano ed è campionessa Ilaria Cotza, con un 2^ posto nei 1500 mt ed uno straordinario 1^ posto nei 500 mt dove batte anche atlete della categoria più forte (junior A) che correvano insieme a lei in seguito all’Unione delle due categorie. Peccato per una penalty nell’ultima distanza che non le fa prendere medaglia ma tutto ciò non le cambia la posizione finale in classifica generale.

Figura bene anche Melissa Tunno che si posiziona 3^ nella distanza dei 1500 mt e 4^ in classifica generale. Nonostante non abbia corso due distanze Melissa ottiene comunque un’ottima posizione che sarebbe potuta essere sicuramente migliore.

Questi sono stati i migliori atleti della Velocisti Ghiaccio Torino; tra gli altri si contano anche:
Beatrice Lanzavecchia (junior E) che si piazza 14^ con ben tre personali nei 3 e 7 giri e nei 500 mt;
Francesca De Rosa (junior D) che al suo primo campionato italiano si piazza 18^ migliorando nelle stesse distanze in cui è migliorata Beatrice;
Simone Cuttano (junior D) anche lui alla sua prima gara di questo tenore, dimostra una notevole crescita e si posiziona 13^ in classifica generale migliorando nettamente il suo tempo nei 7 giri;
Sebastian Capone (junior C) si posiziona 15^, notevolmente migliorato, deve ancora affinare la tecnica nei sorpassi ma per il resto sta andando molto bene;
Alessandro Picchiarelli 17^ migliora il suo tempo nei 1500 mt dimostrando il risultato dei duri allenamenti in pista e fuori;
Francesco Tunno fratello gemello di Maurizio, arriva 19^ migliorando anche lui il tempo personale nei 1500 mt stupendo con sorpassi da record sia all’interno sia all’esterno;
Rebecca Savalli (junior B) si posiziona 8^ dimostrando grande tenacia e grinta in tutte le batterie nonostante corresse anche lei con atlete di una categoria superiore.
Niccolò Peretti (junior B) si classifica  5^ nonostante corresse in batteria con atleti più grandi di lui appartenenti alla categoria junior A;
chiude infine Francesco Zaccagnino (junior B) 9^ che migliora particolarmente i suoi record nei 500 e 1500 mt.

Un fine settimana intenso si è dunque concluso per i nostri ragazzi che come al solito dimostrano di essere tutti migliorati, sia nella condotta della gara sia nella velocità di punta delle singole distanze. Un altro grande successo della VGT che festeggia tutti gli atleti e in particolare i due campioni italiani Ilaria Cotza e Giuseppe Romeo. Un applauso a tutti i ragazzi, genitori, allenatori e staff. Ancora una volta la VGT c’è ed è grande!

 

COURMAYEUR 9-10 MARZO – CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI

GLI AZZURRI DELLO SHORT TRACK AL COMPLETO VI ASPETTANO AL MOUNTAIN SPORT FORUM CENTER DI COURMAYEUR PER I CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI.🇮🇹🇮🇹🇮🇹

IN PISTA Portabandiera #Velocistighiacciotorino, Andrea Cassinelli con i colleghi uomini ed ARIANNA FONTANA con la mitica staffetta femminile medaglia di bronzo alle olimpiadi di Pyongchang.
Non mancheranno Ilaria Cotza MEDAGLIA 🥉 ai Mondiali Junior; Melissa Tunno, Lorenzo Morrone Atleti Velocisti Ghiaccio Torino stabilmente inseriti nella Nazionale Junior e Neo Senior, con i compagni di squadra Federica Apolloni, Rebecca Savalli, Lucrezia Casagrande, Niccolò Peretti, Giuseppe Romeo, Davide Ricossa

INGRESSO GRATUITO 🇮🇹🇮🇹

VI ASPETTIAMO NUMEROSI

MASSIMILIANO PICHIARELLI SALE SUL GRADINO PIÙ ALTO DEL PODIO

PODI e TITOLI REGIONALI A PIOGGIA IN CASA VGT.

Questo fine settimana si sono svolti a Bormio i campionati Regionali, ultimo appuntamento importante per alcuni dei nostri piccoli atleti.
Della VGT hanno partecipato 13 atleti nelle diverse categorie.

Nella categoria junior F (femminile) Viola Comba dimostra ancora una volta grande tenacia nell’affrontare le batterie riuscendo così a salire sul terzo gradino del podio e vincendo il titolo di Campionessa Regionale.

Nella categoria junior E (maschile) si ha la strepitosa vittoria di Massimiliano Picchiarelli che con una superfinale mozzafiato si qualifica primo assoluto in categoria e anche lui ottiene poi il titolo di campione regionale. Nella stessa categoria anche Giuseppe Botto che si comporta egregiamente alla sua sola terza esperienza in gara.

Nella categoria esordienti hanno partecipato diversi atleti, nell’ordine: Sofia Minori con una strepitosa vittoria nella super finale si è aggiudicata il secondo posto in classifica generale e ha vinto il titolo di campionessa regionale, Francesca Alberti si è invece posizionata 5^ centrando tutte le finali A, Noemi Pupella subito dopo le compagne di squadra al 7^ posto mostrando un notevole miglioramento nello scorrimento e nei sorpassi e poi al 9^ e 10^ posto rispettivamente Christian Livigni e Laura Mauceri, atleti giovanissimi che hanno partecipato a una delle loro prime esperienze.

Nella categoria promozionale (quella dei più piccini) Davide Cuniberti conferma i risultati ottenuti nel corso della stagione posizionandosi 2^ nella classifica finale e si aggiudica anche lui il titolo di campione regionale, Gaia Calcagno si posiziona 4^ mancando per un soffio il podio ma vincendo comunque il titolo regionale essendo la prima delle atlete piemontesi, Serena Mauceri 6^ anche lei affronta le gare con tenacia ma sempre con il sorriso, Giorgia Livigni arriva 9^ pur essendo una delle sue prime competizioni e chiude Laura Savalli, la nostra piccola mascotte, in 10^ posizione.

Questo campionato Regionale è stato molto impegnativo ma ha dato grandi risultati frutto del costante lavoro fatto con i ragazzi in pista e della particolare attenzione e dedizione che la squadra mostra nei confronti dei più piccini che saranno il futuro della Velocisti Ghiaccio Torino. In totale la squadra (con 13 partecipanti) porta a casa ben 9 podi e 5 campioni regionali. Un risultato a dir poco stupefacente!!

#ShortTrack

Lo short track azzurro vola. Dopo le grandi emozioni di Pyeongchang ottime notizie anche dai Mondiali Junior in Polonia, dove le ragazze della staffetta femminile con la nostra Ilaria Cotza, hanno centrato uno splendido bronzo! Non solo Fontana&Co quindi: il futuro dello short track italiano è assicurato! 😉🇮💪🥉

ARIANNA FONTANA È D’ORO NEI 500 MT ALLE OLIMPIADI DI PYEONGCHANG

La Velocisti Ghiaccio Torino festeggia ARIANNA FONTANA!
Incredibile e grandioso successo nei 500 mt ha compiuto un’impresa portando Lo Short Track sul gradino più alto e splendente del podio vestendosi D’ORO.
Le lacrime di gioia di Arianna, l’abbraccio al marito Anthony ed al tecnico Kenan Guadec ha sopraffatto tutti noi di emozioni.
Tutta la Velocisti Ghiaccio Torino vuole fare arrivare ad Arianna il calore e la gioia del tifo piemontese.
Oggi lo Short Track ci ha regalato LA PRIMA MEDAGLIA D’ORO OLIMPICA DEL 2018 e siamo solo a metà strada, il bottino è ancora ricco.
FORZA ARIANNA, FORZA ITALIAN TEAM🇮🇹.
WE ❤SHORT TRACK .

Prenotate SUBITO la prova gratuita dal nostro sito www.velocistighiacciotorino.it.
Vieni a vivere l’emozione della velocità con noi.

CALENDARIO GARE SHORT TRACK ALLE OLIMPIADI 2018

 (orari italiani)

Sabato 10 febbraio
ore 11.00: batterie 1500 metri maschili
ore 11.45: batterie 500 metri femminili
ore 12.30: semifinali 1500m maschili
ore 12.50: semifinali staffetta femminile
ore 13.10: finale 1500 metri maschili

Martedì 13 febbraio
ore 11.00: quarti di finale 500 metri femminili
ore 11.30: batterie 1000 metri maschili
ore 12.30: semifinali 500 metri femminili
ore 12.50: semifinali staffetta maschile
ore 13.20: finale 500 metri femminili

Sabato 17 febbraio
ore 11.00: batterie 1500 metri femminili
ore 11.40: quarti di finale 1000 metri maschili
ore 12.00: semifinali 1500 metri femminili
ore 12.20: semifinali 1000 metri maschili
ore 12.45: finale 1500 metri femminili
ore 13.00: finale 1000 metri maschili 

Martedì 20 febbraio
ore 11.00: batterie 1000 metri femminili
ore 11.40: batterie 500 metri maschili
ore 12.30: finale staffetta femminile

Giovedì 22 febbraio
ore 11.00: batterie 500 metri maschili
ore 11.20: quarti di finale 1000 metri femminili
ore 11.45: semifinali 500 metri maschili
ore 12.00: semifinali 1000 metri femminili
ore 12.30: finale 500 metri maschili
ore 12.50: finale 1000 metri femminili
ore 13.20: finale staffetta maschile

News dal Trofeo Alberto Nicolodi

Nonostante l’alto livello della competizione internazionale che ha visto la partecipazione di molti atleti stranieri i nostri atleti si sono comportati egregiamente:
Per viola questa è stata la primissima competizione internazionale e nonostante la poca esperienza (ha esordito in categoria solo in questa stagione) ha gestito la gara in maniera egregia e ha fronteggiato con destrezza le due cadute subite senza darsi per vinta e rimontando le avversarie. Dopo la prima giornata di gara si è piazzata seconda e ha riconfermato la sua posizione anche nella seconda giornata di gare in cui ha disputato la super finale con le atlete più forti della categoria. Anche in questa ultima gara viola si è piazzata seconda, dopo essere partita in coda al gruppo ha piano piano recuperato sorpassando 4 atlete e lasciando con il fiato sospeso fino all’ultimo gli spettatori.

Max è riuscito a destreggiarsi bene grazie anche alla sua maggiore esperienza. Grazie alle sue partenze esplosive si è sempre posizionato in testa al gruppo conducendo delle ottime gare, peccato solo per una serie sfortunata di cadute che lo hanno fatto retrocedere nelle finali B e gli hanno fatto mancare per un soffio la superfinale in cui sicuramente si sarebbe comportato egregiamente e avrebbe combattuto con tenacia come lui sa fare. Nonostante questi inconvenienti max si è piazzato ottavo raggiungendo comunque un ottimo risultato per una categoria (junior E) che contava circa 32 atleti.

Anche Casey ha condotto delle ottime gare piazzandosi all’11esimo posto sempre nella categoria junior E competendo contro atleti stranieri più esperti alcuni dei quali si sono piazzati nei primissimi posti.

Nonostante la partenza poco esplosiva che lo contraddistingue è sempre riuscito a concludere le gare nei primi posti grazie a sorpassi spettacolari sia all’interno e sia all’esterno talvolta mancando per pochi centesimi le qualifiche che lo avrebbero fatto avanzare nelle finali superiori.

Guardare le sue gare è sempre emozionante perché fino alla fine rimane dietro per poi superare in una sola curva anche tre atleti.

Beatrice, anche lei junior E ha corso in una categoria con un alto numero di atleti in cui il livello delle prime 6/7 è piuttosto elevato e in cui le atlete straniere presenti erano tutte molto forti.  Nonostante queste difficoltà insite nella categoria bea è riuscita a piazzarsi 17 lasciandosi alle spalle due delle atlete straniere altrettanti forti. Alcuni sorpassi le hanno permesso di avanzare ma non quel tanto che gli sarebbe servito per accedere alle finali superiori. Sicuramente lavorando sullo sprint in partenza e sullo scatto bea potrà migliorarsi e togliersi piccole e grandi soddisfazioni in futuro.

Alessandro uno degli atleti più grandi che ha rappresentato la VGT in questa competizione ha corso insieme alla categoria junior B nonostante la sua categoria di appartenenza sia la junior C.

Questa unione delle categorie (visto l’esiguo numero di atleti junior B) ha introdotto nella competizione di Alessandro una doppia difficoltà: il confronto con atleti più forti e più grandi e il poco agevole passaggio dei turni di qualifica. Ma questa è stata per lui anche una grandissima opportunità per fare esperienza e confermare i suoi personali nonostante le pessime condizioni del ghiaccio. Questo significa che su un ghiaccio migliore e nella sua categoria di appartenenza ale non avrà problemi a migliorarsi ulteriormente.

Nonostante ciò ale ha saputo affrontare a testa alta la novità dimostrando un ottima condotta di gara e piazzandosi nei primi 10 atleti della categoria.

57° Trofeo Alberto Nicolodi

In queste ore a Baselga di Pinè ha avuto inizio la 57esima edizione del Trofeo Nicolodi.

Gli atleti della Velocisti Ghiaccio Torino che rispondono presenti all’appello sono Viola Comba, Beatrice Lanzavecchia, Massimiliano Picchiarelli, Casey Pichierri ed Alessandro Picchiarelli.

Buona gara a tutti!!

Ultimi giorni del 2017

Siamo giunti agli ultimissimi giorni del 2017.

La Velocisti Ghiaccio Torino sente di voler ringraziare tutti coloro che ci hanno seguito e sostenuto con il loro affetto 🤗 e che hanno reso possibile continuare il nostro SOGNO. Ad ognuno di voi, semplicemente GRAZIE.

Siamo pronti ad affrontare il nuovo anno più carichi che mai!!

WE ❤ SHORT TRACK