Tag: ISU

Allenatore di III livello – Gabriella Monteduro

Gabriella Monteduro, allenatore di 3° livello, inizia la sua carriera da pattinatrice all’età di 8 anni “per colpa di sua mamma” dopo aver provato vari sport ma nessuno che le piacesse quanto lo short track. La sua carriera termina a soli 22 anni, dopo l’importante conquista della medaglia d’oro in staffetta ai Giochi Olimpici Invernali di Calgary 1988.
Dopo diversi anni lontana dal ghiaccio, sentiva di poter dare ancora molto e la passione l’ha spinta ad indossare nuovamente i pattini ma in veste di allenatore. Ha frequentato tutti i corsi di formazione della FISG. Dal 2017 è stata investita dell’importante ruolo di allenatore della Nazionale Italiana Junior e nella VGT segue i ragazzi dagli 11 ai 20 anni. Attualmente è responsabile del progetto “Atleta di alto livello” per il comitato FISG Piemonte per la preparazione degli atleti di interesse nazionale.
Il vero intento di Gabriella è quello di evitare che i suoi atleti commettano gli stessi suoi errori di quando era in carriera, cercando il più possibile di trasmettere loro la vera passione per lo short track.

Allenatore di III livello – Giuseppe Picchiarelli

Giuseppe Picchiarelli, allenatore di 3° livello, ha iniziato la sua carriera nel pattinaggio di velocità su strada, quasi per caso. Nello short track ha partecipato a gare internazionali per la categoria Master.
La passione per la velocità lo ha portato a frequentare il corso di formazione della FISG per diventare allenatore. All’interno della VGT Giuseppe segue il gruppo dei ragazzi più grandi, dai 14 ai 20 anni, che hanno come obiettivo le gare nazionali e internazionali. Nel corso della sua carriera non si è dedicato solo alla pista corta ma anche alla lunga e al pattinaggio a rotelle.
Come allenatore vuole preparare gli atleti a 360°, abituandoli alla fatica e portandoli alla ricerca dei risultati, senza fargli perdere la passione per lo sport. 🎗

#shorttrack #coach

@picchiarelligiuseppe
@fitexpress.torino
@macronstoretorino
@absolute_skate
@fisgpiemonte
@federazione_sport_ghiaccio

OBIETTIVO: Milano-Cortina 2026

Al termine quest’oggi il primo raduno del progetto della Federazione Italiana Sport del Ghiaccio “Milano-Cortina 2026”, in quel di Bergamo.
Sei i giovani atleti della VGT selezionati per prendere parte al progetto che ha come obiettivo la preparazione dei giovani campioni del futuro in vista dei Giochi Olimpici italiani: Galdi Giorgia, Savalli Giulia, Picchiarelli Alessandro, Picchiarelli Massimiliano, Capone Sebastian e Picco Francesco, .
Gradino più alto per altri tre giovani atleti VGT che, contemporaneamente, sono impegnati fino a martedì nel raduno della Nazionale Junior a Bormio: Romeo Giuseppe, Tunno Maurizio e Casagrande Lucrezia, new entry del gruppo.
Doveroso segnalare l’ingresso nella squadra Nazionale maggiore di Luca Durrance Lim ad affiancare l’ormai veterano Andrea Cassinelli (Fiamme Gialle).
A tutti i nostri ragazzi un grande in bocca al lupo, siamo orgogliosi di voi!

15-16 Febbraio – 3° Coppa Italia

🇮🇹🇮🇹Campionati Italiani Junior 09-10 marzo 2019

Terminati due giorni di gara entusiasmanti in cui lo Short Track ha dato spettacolo!

QUATTRO PODI E TREDICI MEDAGLIE IL BOTTINO VELOCISTI GHIACCIO TORINO

Per la categoria Junior F, Michelle Carrozzino conquista medaglia di Bronzo sia nei 500 mt. che nei 222mt., a causa di una penalty nell’ultima distanza, Michelle deve rinunciare al podio e chiude 4 in overall. La compagine Junior F, prosegue con un 6 posto di Serena Mauceri, che centra 2 finali A sulle tre distanze, miglioramenti esponenziali. Lola Fagone, Figlia d’arte, del magnifico campione Orazio Fagone, ha iniziato di recente a muovere i primi passi sul ghiaccio, ha affrontato con le compagne di squadra, Gaia Calcagno e Zoe Favola Bonvicino l’importante competizione con il massimo impegno. Si sono piazzate nell’ordine 10^,12^ e 13^.
Categoria Junior E al femminile, Strepitosa Caterina Jasmin Minori, che centra La medaglia di bronzo dei 777 mt, 4^ nei 333 mt e nei 500 mt. Conquista il 3 gradino del podio, precedendo Viola Comba 9^. Per la categoria maschile Casey Pichierri è 11esimo.
Giorgia Galdi, per la categoria Junior D femminle è 12^, Seguita da Sofia Willenjin Minori 13^ e Beatrice Lanzavecchia 16^. Per la categoria maschile Massimiliano Picchiarelli è 14esimo.
Per la categoria Junior C Martina Peretti è argento nei 1500 mt ed oro nei 500 mt., Conquista il 2 gradino del podio, Grande Gara di Giulia Savalli che vince la finale B nei 1500 mt, si piazza 2^ nella finale B dei 500 mt Gran finale con la conquista della medaglia di bronzo nei 1000, 5^ in overall. Francesca Alberti 11^, Francesca De Rosa 14^ e Noemi Pupella 16^. Al maschile Maurizio Tunno argento nei 1500, fuori dai 500 per una caduta e bronzo nei 1000, sale sul terzo gradino del podio. Alessandro Picchiarelli ha sfoderato una grinta che gli ha consentito di conquistare la 6^ piazza in overll seguito da Sebastian Capone che è decimo.
Regina della competizione è Federica Apolloni categoria Junior A medaglia d’argento sia nei 500 mt che nei 1000 mt. conquista un meritato 2 gradino del podio. Gara sfortunata per Ilaria Cotza che a causa di un infortunio inconrso mentre disputava la batteria di qualifica dei 500mt. è stata costretta a ritirarsi dalla competizione,si è dovuta così accontentare di una sola medaglia di argento nei 1500 mt.. Termina alla 9^ piazza seguita da Rebecca Savalli 11^. Niccolò Peretti categoria Junior B maschile, conquista la 4^ posizione dell’overall e due medaglie di bronzo 1500 mt e 500 mt.

IL MEDAGLIERE
Michelle Carrozzino 🥉🥉
Caterina Jasmijn Minori 🥉
Martina Peretti 🥈🥇
Giulia Savalli 🥉
Maurizio Tunno 🥈🥉
Federica Apolloni 🥈🥈
Ilaria Cotza 🥈
Niccolò Peretti 🥉🥉

Complimenti a Roberto Sighel per le bellissime foto

Ringraziamo la FISG – Federazione Italiana Sport del Ghiaccio rappresentata dal Consigliere Nazionale Dott. Sartorato Luigi e dal Presidente Comitato Regione Piemonte sig. Renato Viglianisi, intervenuti alla cerimonia di premiazione dei Campioni Italiani ed il Presidente Andrea Gios per la fiducia riposta nella nostra Associazione Sportiva.
Ringraziamo l’Amministrazione Comunale della Città di Torino, rappresentata dal Dott. Marco Chessa, che ci ha dato l’onore di premiare gli atleti campioni italiani dello short track, doveroso estendere i ringraziamenti alla nostra Sindaca Chiara Appendino ed all’Assessore dello Sport Roberto Finardi per il riconoscimento della forte tradizione nelle discipline del ghiaccio definendo la nostra città “capitale del ghiaccio”.
Ringraziamo il Presidente del Comitato Regionale Coni prof. Gianfranco Porqueddu per averci portato personalmente i saluti dal CONI.
Ringraziamo l’amministratore delegato dott.ssa Valeria Panini per essere intervenuta alla premiazione degli atleti
Ringraziamo il Dirigente Comunale sig. Daniele Gardin e tutto il suo staff per l’eccellente lavoro svolto in occasione della manifestazione.
Ringraziamo Ezio Lazzarone titolare del Ristobar Palatazzoli per la cura e l’attenzione riservata agli atleti , staff tecnici, dirigenti, accompagnatori e famiglie .
Ringraziamo i nostri supporter Macron Store Torino Absolute skate Fisioelab Inalpi Smat MP

Ringraziamo tutte le Squadre per aver preso parte così numerosi alla competizione.

#torino #fisg #shorttrack

La Stampa – 2 Febbraio 2019

Cassinelli Andrea da record.

Record italiano sui 500.

World Cup Short Track

8-10 Febbraio 2019 Palaghiaccio Tazzoli

INGRESSO GRATUITO

Junior WORLD CUP Speed Skating Tomaszów Mazoweicki Polonia 23-25 nov. 2018

La serie di competizioni di pattinaggio di velocità ha avuto il via in Polonia lo scorso weekend.
La Nazionale Azzurra Juniores e Neo Senior ha preso parte alla prima tappa della JWC.
Il nostro #EnricoSalino, portacolori VGT in formazione TEAM SPRINT con i colleghi Rosanelli e Betti afferrano un ambito terzo gradino del podio. Medaglia di bronzo 🥉!

COPPA EUROPA STAR CLASS COMPETITION 23-25 Nov. 2018

Si è conclusa la terza tappa del circuito internazionale di Star Class, la seconda in calendario per le categorie Junior C e D, tenutasi a Bormio dal 23 al 25 novembre 2018.
Cinque gli atleti schierati dalla Velocisti Ghiaccio Torino capitanati dal Coach #GiuseppePicchiarelli: #GiuliaSavalli, #SebastianCapone e #AlessandroPicchiarelli per la categoria JC e #GiorgiaGaldi con #MassimilianoPicchiarelli per la categoria JD.
dalla nostra Giorgia Galdi, al suo esordio nelle competizioni internazionali, che ha dovuto studiare le nuove avversarie straniere. Si è difesa egregiamente, nonostante qualche piccolo inconveniente con l’attrezzatura, piazzandosi al 25° posto e migliorando i suoi record personali: 54.955 nei 500m e 1:26.197 nei 777m.
Il suo compagno di squadra Massimiliano Picchiarelli conclude al 34° posto e migliora il suo record personale nei 777m con un 1:25.781.
Molto soddisfacenti anche le prove dei ragazzi Junior C: Giulia Savalli migliora i suoi record personali su tutte e tre le distanze (50.172 nei 500m, 1:45.030 nei 1000m e 2:45.856 nei 1500m) mostrando grinta, determinazione e una nuova consapevolezza nella gestione della gara. Conclude 21° in classifica generale.
Buona la performance di Alessandro Picchiarelli che si piazza 25° nella overall e, anche lui, migliora i suoi record personali sia nei 500m (48.062) che nei 1500m (2:37.793).
Davvero notevole la prestazione di Sebastian Capone che è sceso in pista sempre determinato e concentrato. Bottino ricco per i suoi record personali che scendono in tutte e tre le distanze:
47.155 nei 500m, 1:38.050 nei 1000m e
2:40.164 nei 1500m. Termina la competizione piazzandosi al 20° posto.
Bravi ragazzi! Il lavoro che state facendo inizia a ripagare le vostre fatiche e, continuando con impegno e determinazione, riuscirete a raccogliere i meritati frutti.

Arrivederci alla prossima competizione!

CAMPIONATI ITALIANI JUNIOR

BORMIO, 17-18 marzo 2018

Si è concluso questo weekend l’ultimo appuntamento italiano importante per molti dei nostri ragazzi: i Campionati Italiani Juniores a Bormio.
Alla manifestazione, la Velocisti Ghiaccio Torino ha partecipato al completo con 20 atleti portando a casa ben 14 medaglie e 2 titoli italiani.
Tra i migliori piazzamenti si segnalano per la categoria:

Junior F femminile un terzo posto di Viola Comba in classifica generale dopo le medaglie della stessa atleta nelle due distanze dei 500 mt e dei 333 mt. La nostra piccolina ha condotto delle ottime gare sorprendendoci con un miglioramento di tutti i suoi personali in tutte e tre le distanze di gara.

Per la categoria junior E maschile si sono distinti Massimiliano Picchiarelli che manca il terzo gradino del podio per un soffio classificandosi quarto ma portando a casa la medaglia nei 3 giri in cui registra il miglior tempo personale. Altro record lo conquista nei 500 metri registrando il tempo che gli permetterà di partecipare, il prossimo anno, alle più importanti gare del circuito europeo.
Altro atleta di questa categoria è Casey Pichierri che si classifica all’8^ posto portandosi a casa il record nei 3 giri grazie anche al netto miglioramento della partenza ottenuto in seguito al duro allenamento in pista.

Per la categoria Junior C femminile figurano le 4 atlete della VGT Lucrezia Casagrande 4^ in classifica generale seguita dalle compagne Martina Peretti (5^), Anna Romeo (6^) e Giorgia Di Stasi (8^). Lucrezia ottiene un meritato 3^posto nei 1000 mt ed un secondo posto nei 500 mt ottenuto grazie alle sue incredibili rimonte dalle ultime posizioni alla testa del gruppo poiché a causa di un infortunio è stata costretta a partire meno brillantemente del solito.
Ottime performance, come al solito di Anna e Martina e notevolmente migliorata anche Giorgia.

Per la categoria Junior C maschile doppietta VGT di Giuseppe Romeo che vince il titolo italiano seguito da Maurizio Tunno (2^).
Questi due ragazzi volano sul ghiaccio posizionandosi in testa in tutte e tre le distanze conducendo gare strepitose con sorpassi a dir poco spettacolari.

Per la categoria Junior B femminile vince il titolo italiano ed è campionessa Ilaria Cotza, con un 2^ posto nei 1500 mt ed uno straordinario 1^ posto nei 500 mt dove batte anche atlete della categoria più forte (junior A) che correvano insieme a lei in seguito all’Unione delle due categorie. Peccato per una penalty nell’ultima distanza che non le fa prendere medaglia ma tutto ciò non le cambia la posizione finale in classifica generale.

Figura bene anche Melissa Tunno che si posiziona 3^ nella distanza dei 1500 mt e 4^ in classifica generale. Nonostante non abbia corso due distanze Melissa ottiene comunque un’ottima posizione che sarebbe potuta essere sicuramente migliore.

Questi sono stati i migliori atleti della Velocisti Ghiaccio Torino; tra gli altri si contano anche:
Beatrice Lanzavecchia (junior E) che si piazza 14^ con ben tre personali nei 3 e 7 giri e nei 500 mt;
Francesca De Rosa (junior D) che al suo primo campionato italiano si piazza 18^ migliorando nelle stesse distanze in cui è migliorata Beatrice;
Simone Cuttano (junior D) anche lui alla sua prima gara di questo tenore, dimostra una notevole crescita e si posiziona 13^ in classifica generale migliorando nettamente il suo tempo nei 7 giri;
Sebastian Capone (junior C) si posiziona 15^, notevolmente migliorato, deve ancora affinare la tecnica nei sorpassi ma per il resto sta andando molto bene;
Alessandro Picchiarelli 17^ migliora il suo tempo nei 1500 mt dimostrando il risultato dei duri allenamenti in pista e fuori;
Francesco Tunno fratello gemello di Maurizio, arriva 19^ migliorando anche lui il tempo personale nei 1500 mt stupendo con sorpassi da record sia all’interno sia all’esterno;
Rebecca Savalli (junior B) si posiziona 8^ dimostrando grande tenacia e grinta in tutte le batterie nonostante corresse anche lei con atlete di una categoria superiore.
Niccolò Peretti (junior B) si classifica  5^ nonostante corresse in batteria con atleti più grandi di lui appartenenti alla categoria junior A;
chiude infine Francesco Zaccagnino (junior B) 9^ che migliora particolarmente i suoi record nei 500 e 1500 mt.

Un fine settimana intenso si è dunque concluso per i nostri ragazzi che come al solito dimostrano di essere tutti migliorati, sia nella condotta della gara sia nella velocità di punta delle singole distanze. Un altro grande successo della VGT che festeggia tutti gli atleti e in particolare i due campioni italiani Ilaria Cotza e Giuseppe Romeo. Un applauso a tutti i ragazzi, genitori, allenatori e staff. Ancora una volta la VGT c’è ed è grande!