Home

Torino Cronaca Qui – 4 Febbraio 2021

I^ Prova Coppa Italia a Bergamo 23-24 Gennaio 2021

SABATO 23 gennaio partenza con il botto💥
Finalmente, dopo mesi di incertezze e speranze, i nostri piccoli e grandi atleti sono ritornati a gareggiare!
Sabato e domenica 23/24 gennaio sul ghiaccio dell’Ice Lab di Bergamo si è svolta la 1° prova di Coppa Italia 🇮🇹 per le Categorie A-B-C-D.
Nella giornata di sabato sono scesi in pista gli atleti più piccoli, delle categorie C e D (11-14 anni), la Velocisti Ghiaccio Torino, sotto la supervisione dei coach Gabriella Monteduro e Giuseppe Picchiarelli, ha schierato una squadra di 6 ragazze e 3 ragazzi, purtroppo il nostro piccolo grande atleta Nicolò ha dovuto rinunciare all’ultimo momento ma sarà pronto per il prossimo appuntamento di febbraio.
Grazie ad un’ottima organizzazione da parte della Società ospitante la gara si è svolta in totale sicurezza, nel rispetto delle regole e ci fa ben sperare per un proseguo delle competizioni nei prossimi mesi.
Ma veniamo alle prestazione dei nostri atleti: nonostante la lunga assenza dalle competizioni e l’accorpamento delle due categorie, che ha reso più difficile la gara agli atleti più giovani, i nostri ragazzi hanno portato ottimi risultati, soprattutto dal punto di vista personale, migliorando i loro personal best in quasi tutte le distanze di gara.
Tra le nostre Ladies si distingue Giorgia Galdi che, con costanza e determinazione, senza mai sbagliare una gara, porta a casa un ottimo 6° posto, la segue Caterina Minori (CateKid) che, dopo una caduta nella prima distanza, ci regala una grande prova nelle altre due distanze recuperando i posti in classifica, rispettivamente 11° e 13° posto per Viola Comba e Ludovica Deimani, entrambe appartenenti alla Categoria D, che si fanno onore con le ragazze più grandi e migliorano notevolmente i loro tempi personali. Alessia Averna e Valentina Ongaro, pur avendo ancora poco esperienza di gare sul ghiaccio, si comportano da vere atlete, affrontando ogni gara con serietà e impegno e migliorando anche loro su tutte le distanze.
Ed ora i nostri piccoli grandi “men”, grandissima prestazione per il nostro Francesco Picco (Frank) che conquista un 8° posto, strappato con le unghie e con i denti ad atleti di grande livello, anche grazie alle sue partenze esplosive, subito dopo di lui, al 9° posto, Massimiliano Picchiarelli (Max) non è da meno, la sua lunga esperienza di gare, il suo impegno e la sua potenza fisica gli permettono di essere sempre in pista per dare filo da torcere agli avversari… e ci riesce! Al 15° posto abbiamo il nostro atleta ligure Matteo Giana che, nonostante gareggi con ragazzi più grandi di lui, conquista una posizione di tutto rispetto e migliora i suoi tempi personali.

DOMENICA 24 gennaio

Domenica è stata la volta dei ragazzi più grandi, categorie Junior A, B e Senior.
Batterie dunque impegnative per i nostri portabandiera Lucrezia Casagrande, Giulia Savalli, Sebastian Capone e Alessandro Picchiarelli, che hanno dovuto scontrarsi con gli atleti impegnati nelle nazionali Junior e Senior tra cui anche il nostro Luca Durrance Lim.
Purtroppo due atleti sono stati costretti a depennarsi: Sebastian Capone, dopo appena una batteria della distanza più lunga per indisposizione e Lucrezia Casagrande a causa di un problema con l’attrezzatura che l’ha costretta a rinunciare alla competizione.
Buona la prestazione di Giulia Savalli che si è piazzata in 7° posizione della classifica generale comprensiva di tutte e tre le categorie.
Alessandro Picchiarelli termina in 16° posizione della overall anche a causa di una caduta e di una penalty.
Ottima la prestazione del nazionale senior Luca Durrance Lim che sale sul secondo gradino🥈 del podio e porta a casa due bronzi🥉🥉 (1500m e 500m) e un’oro nei 1000m🥇.
Siamo orgogliosi di tutti i nostri atleti che, sebbene siano stati messi a dura prova in quest’anno tanto terribile quanto particolare, hanno dimostrato una tenacia e una passione sopra ogni aspettativa.
E ora lo sguardo è rivolto verso il prossimo obiettivo. Appuntamento a Torino il 20 e 21 febbraio per la seconda prova di Coppa Italia.
Lo sport è vita!⛸

La Stampa – 30 Novembre

Allenatore di III livello – Gabriella Monteduro

Gabriella Monteduro, allenatore di 3° livello, inizia la sua carriera da pattinatrice all’età di 8 anni “per colpa di sua mamma” dopo aver provato vari sport ma nessuno che le piacesse quanto lo short track. La sua carriera termina a soli 22 anni, dopo l’importante conquista della medaglia d’oro in staffetta ai Giochi Olimpici Invernali di Calgary 1988.
Dopo diversi anni lontana dal ghiaccio, sentiva di poter dare ancora molto e la passione l’ha spinta ad indossare nuovamente i pattini ma in veste di allenatore. Ha frequentato tutti i corsi di formazione della FISG. Dal 2017 è stata investita dell’importante ruolo di allenatore della Nazionale Italiana Junior e nella VGT segue i ragazzi dagli 11 ai 20 anni. Attualmente è responsabile del progetto “Atleta di alto livello” per il comitato FISG Piemonte per la preparazione degli atleti di interesse nazionale.
Il vero intento di Gabriella è quello di evitare che i suoi atleti commettano gli stessi suoi errori di quando era in carriera, cercando il più possibile di trasmettere loro la vera passione per lo short track.

Allenatore di III livello – Giuseppe Picchiarelli

Giuseppe Picchiarelli, allenatore di 3° livello, ha iniziato la sua carriera nel pattinaggio di velocità su strada, quasi per caso. Nello short track ha partecipato a gare internazionali per la categoria Master.
La passione per la velocità lo ha portato a frequentare il corso di formazione della FISG per diventare allenatore. All’interno della VGT Giuseppe segue il gruppo dei ragazzi più grandi, dai 14 ai 20 anni, che hanno come obiettivo le gare nazionali e internazionali. Nel corso della sua carriera non si è dedicato solo alla pista corta ma anche alla lunga e al pattinaggio a rotelle.
Come allenatore vuole preparare gli atleti a 360°, abituandoli alla fatica e portandoli alla ricerca dei risultati, senza fargli perdere la passione per lo sport. 🎗

#shorttrack #coach

@picchiarelligiuseppe
@fitexpress.torino
@macronstoretorino
@absolute_skate
@fisgpiemonte
@federazione_sport_ghiaccio

Allenatore di I livello – Franco Quarona

Franco Quarona, allenatore di 1° livello, si è avvicinato allo short track per trasmettere alle sue figlie la passione per lo sport agonistico che lui aveva fin da bambino. Ha poi infilato i pattini anche lui per aiutare l’allenatore con tutti coloro che si avvicinavano alla velocità, frequentando il corso di formazione della FISG conseguendo il patentino.
All’interno della VGT insegna a pattinare a tutti i bambini o adulti che si avvicinano allo short track per la prima volta.
Proprio perché appassionato di sport, per Franco gli errori fatti durante l’attività agonistica, sua e delle sue figlie, sono un prezioso aiuto da trasmettere agli atleti che segue, perché possano sempre migliorarsi. 🎗

#shorttrack #coach

@francoquarona
@fitexpress.torino @macronstoretorino
@absolute_skate
@fisgpiemonte
@federazione_sport_ghiaccio

Allenatore di II livello – Fabio Cassinelli

Fabio Cassinelli, allenatore di 1° livello, in conseguimento del 2 livello in itinere, ha iniziato la sua carriera da pattinatore con il pattinaggio a rotelle e all’età di 14 anni si è dedicato allo short track dove ha partecipato a gare regionali, nazionali e internazionali ottenendo buoni piazzamenti nei vari livelli, ha inoltre preso parte nel 2017 ai Mondiali Master dove si è qualificato al 2° posto.
Al termine della sua carriera agonistica, durata circa 10 anni, non ha perso la voglia di stare sui pattini e ha iniziato il corso di formazione della FISG per diventare tecnico.
Come allenatore di short track nella VGT segue i giovani atleti dagli 8 ai 14 anni ed è incaricato come allenatore della squadra regionale FISG Piemonte per le categorie Junior D/E/F.
Fabio ritiene molto importante motivare i ragazzi a non lasciare l‘attività e concentrarsi sugli obbiettivi personali da raggiungere, offrendo strumenti utili all’atleta per migliorare il proprio livello sportivo e insegnando il rispetto degli avversari e di sé stessi. 🎗

#shorttrack #coach

@ettobiaf85
@fitexpress.torino
@macronstoretorino
@fisgpiemonte
@federazione_sport_ghiaccio

Allenatore di II livello – Valentina Quarona

Valentina Quarona, allenatore di 1° livello, conseguimento del 2° livello in itinere. La sua carriera di pattinatrice è iniziata all’età di 10 anni per concludersi a 19. Ha preso parte a gare regionali, nazionali e internazionali. Ha collaborato con vari progetti per promuovere il pattinaggio, sia su ghiaccio che su rotelle, nelle scuole di Torino. All’interno della nostra società si occupa dell’avviamento al pattinaggio, in particolare con i bimbi. L’anno scorso ha dato inizio ad un nuovo progetto mai visto prima, il freestyle su ghiaccio.
Valentina ricorda che un clima di squadra positivo e costruttivo porta a migliorare sé stessi e che l’umiltà e la costanza sono elementi fondamentali per essere pronti ad affrontare difficoltà e fatiche. 🎗

#shorttrack #coach

@fisgpiemonte
@fitexpress.torino
@macronstoretorino
@absolute_skate
@federazione_sport_ghiaccio

OBIETTIVO: Milano-Cortina 2026

Al termine quest’oggi il primo raduno del progetto della Federazione Italiana Sport del Ghiaccio “Milano-Cortina 2026”, in quel di Bergamo.
Sei i giovani atleti della VGT selezionati per prendere parte al progetto che ha come obiettivo la preparazione dei giovani campioni del futuro in vista dei Giochi Olimpici italiani: Galdi Giorgia, Savalli Giulia, Picchiarelli Alessandro, Picchiarelli Massimiliano, Capone Sebastian e Picco Francesco, .
Gradino più alto per altri tre giovani atleti VGT che, contemporaneamente, sono impegnati fino a martedì nel raduno della Nazionale Junior a Bormio: Romeo Giuseppe, Tunno Maurizio e Casagrande Lucrezia, new entry del gruppo.
Doveroso segnalare l’ingresso nella squadra Nazionale maggiore di Luca Durrance Lim ad affiancare l’ormai veterano Andrea Cassinelli (Fiamme Gialle).
A tutti i nostri ragazzi un grande in bocca al lupo, siamo orgogliosi di voi!

IL RITORNO DEL CAMPIONE

Si sono svolti domenica 20 settembre 2020 i campionati regionali corsa-strada pattinaggio rotelle in linea, sulla pista della Colletta.
Tanti giovanissimi atleti che la Velocisti Ghiaccio Torino conosce bene tra i partecipanti: Averna Alessia, Floris Ilaria, Ongaro Valentina, i tre fratelli Bonvicino (Lorenzo, Tommaso e Zoe) e Nicolò Maccario.
Rientro con il botto per Nicolò Maccario tesserato per la ASD Vittoria Torino, che sale sul primo gradino del podio in entrambe le distanze di gara.
Nicolò è uno splendido ragazzino di 11 anni, una forza della natura!
È entrato a far parte della famiglia della Velocisti Ghiaccio Torino la scorsa stagione. L’abbiamo subito amato per il suo talento ma soprattutto per la solarità che lo contraddistingue.
Nicolò ha dovuto affrontare uno stop forzato a causa di un brutto incidente che lo ha costretto in ospedale diversi mesi, ma ha avuto la forza del campione e il coraggio di un leone! Sì è rimesso in piedi e, naturalmente, è tornato a vincere.
I suoi compagni, le famiglie lo staff e la Dirigenza hanno fatto il tifo per lui e, naturalmente, per tutti i nostri giovani atleti.
Siamo orgogliosi di avervi nella nostra grande famiglia.