Pinzolo il primo trofeo giovanissimi

Condividi

Weekend strepitoso per la VGT con una doppia manifestazione in pista lunga e in pista corta.

Con riferimento a quest’ultima si è concluso oggi a Pinzolo il primo trofeo giovanissimi cui hanno partecipato tre atleti per la categoria junior F e tre per la junior E, guidati dal Coach Gabriella Monteduro. Al termine della due giorni di gara, l’instacabile Monteduro si è precipitata a Bormio per condurre il raduno nazionale Juniores con il collega Nicola Ridigari.

Nei più piccolini hanno corso: Michelle Carrozzino 5^ classificata, per lei questa è la prima competizione in assoluto ed è stato un esordio grandioso, la nostra atleta si è fin da subito mostrata grintosa e tenace. Possiamo aspettarci da lei grandi sorprese.
Serena Mauceri arriva 6^ subito dopo la compagna, anche per lei, già atleta interregionale, è la prima competizione di un certo livello. Serena ha dimostrato una grande crescita e netti miglioramenti dalla scorsa stagione ed è sicuramente una atleta in crescita.
Conclude al 9^ posto Gaia Calcagno, primo trofeo giovanissimi anche per lei. L’impegno e la costanza la caratterizzano e con un po’ più di grinta riuscirà ad ottenere risultati sempre migliori.

Tra i nostri atleti più esperti invece: Viola Comba, 5^ nella categoria junior E, come sempre si conferma un’ottima atleta, forte e tecnicamente capace. La segue, nella stessa categoria la compagna, Caterina Minori che si classifica 10^. Per lei una finale spettacolare nei 7 giri, deve ancora migliorare lo scatto nelle distanze corte ma senza dubbi avrà grandi soddisfazioni nel corso di questa stagione.
Ottimi risultati per queste due atlete che hanno corso in una categoria con ben 33 partecipanti!
E infine il nostro piccolo grande Casey Pichierri, uno spettacolo da vedere e mozzafiato nei sorpassi. Si classifica 5^ a causa di una squalifica ma come diciamo sempre… è tutta esperienza!

A Baselga di Pinè hanno sfrecciato sull’anello dei 400 mt. Enrico Salino, atleta stabilmente inserito nellla nazionale Senior, che in questa due giorni di gara ha fatto faville nei 500 mt. piazzandosi al secondo posto, preceduto solo da Mirko Nenzi per pochi centesimi di secondo. Buona prestazione anche da Alessandro Picchiarelli,atleta che si sta avvicinando anche alla pista lunga ma con maggiore esperienza nello short track; con loro gli atleti cat.
Master, Flavio Rigon e Giuseppe Picchiarelli che hanno fatto dello sport il loro stile di vita. Fermo ai box Alberto Salino a causa di un fastidioso infortunio.

In definitiva, in queste due giornate di gara la VGT ha fatto scintille, la squadra è molto coesa e i ragazzi si sostengono a vicenda. Questo è quello che ci piace!!
Bravi ragazzi, continuate così!!!

FORZA VGT!!!